Wedding cake gardenie e fiorellini di campo

fiori azzurri zuccheroLa mia prima “wedding cake”! Una torta decorata per un’occasione davvero speciale: un matrimonio!! Che meraviglia, ma… questa volta no, non posso gioire insieme agli sposi! ;) Per questa volta il mio è solo un esercizio di stile! Per la prima volta ho fatto quella che in gergo i cake designer chiamano “display cake” e che molto meno poeticamente (e un po’ tristemente) noi “profani” chiameremmo una “torta finta in polistirolo”. Lo so, ho drammaticamente sottratto fascino!! ma l’occasione di cimentarmi finalmente in una torta da matrimonio me l’ha data non un caro amico in procinto di sposarsi, ma una “gara” e più precisamente la “competition” del secondo cake design italian festival. E non avendo bocche da sfamare, la cosa più semplice e ovvia è stata fare una torta finta. :)

wedding cake gardenie e fiori azzurri
La competition è andata così… ho passato la prima fase, gareggiando con la mia torta di Mario… gioia e gaudio! :) Per la seconda fase bisognava ispirarsi a uno tra i cinque cake designer di riferimento… e la mia scelta è andata verso la poesia di Peggy Porschen… non la conoscete? Vi prego, andate a fare un giro virtuale tra le sue torte, ne vale veramente la pena! Forse non vi piaceranno tutte allo stesso modo, ma sarei pronta a scommettere che ce ne sarà qualcuna che vi farà innamorare! :)

particolare gardenia di zucchero aperta

Uhm… Non avevo praticamente mai fatto fiori, non seriamente. Ma la sentivo dentro! Doveva essere una torta con la dolcezza, i toni romantici e l’apparente semplicità della “maestra”, ma volevo che in qualche modo fosse proprio mia… e così ho iniziato a pensare a che fiori sarebbero sbocciati sulla mia torta, con l’aiuto paziente e sapiente della mia amica Cecilia. Lei sì che di fiori se ne intende! :)
E guardando mille fotografie di fiori, mi sono innamorata del suo candore e della sua semplice bellezza e ho annunciato a Cecilia: “Ho trovato il fiore giusto: la gardenia!!!” E lei ha risposto semplicemente “E’ perfetto!” :)

particolare gardenia di zucchero chiusa

Non so se sono riuscita a rendere una minima parte dello spirito di Peggy Porschen… forse no, visto che alla fase finale della competition la mia torta non è passata! ;) Ma nonostante questo sono molto orgogliosa del risultato!

La soddisfazione poi ha trovato il suo Nirvana quando è arrivato il “premio di consolazione” ed è stato annunciato che le torte partecipanti alla seconda fase saranno esposte al cake design italian festival a Milano il 26 e 27 maggio! :) Quindi, per tutti quelli che hanno voglia di tuffarsi due giorni in un mondo di zucchero, ci vediamo a Milano! :)

Questa volta le foto le ho fatte io… ma un grazie a ovocubophotography per i consigli e la consulenza! :)

E un grande grazie anche alla mia amica Vera, con la quale condivido la passione delle torte e che mi ha seguito, con preziosissimi consigli. Senza di lei la torta non sarebbe quella che è! :)

 

 

14 Comments to “Wedding cake gardenie e fiorellini di campo”

  1. Fabrizio scrive:

    Ormai sei autonoma per le foto!! Brava.
    E la torta avrebbe dovuto vincere…

  2. briciola scrive:

    Ehi, autonoma per le foto? Scherzi? Non vorrai mica dire che ovocubophotography non fotograferà più le torte di briciola?!? :( ;)
    Grazie… Va bene così… Accetto la sconfitta! :)

  3. Cecilia scrive:

    Perché la torta non sia passata, per me, resta un mistero… Ribadisco quel che ho detto: “E’ perfetta”! Ma la wedding cake, non la scelta della gardenia. Grazie, poetica Cri!

  4. briciola scrive:

    Cecilia!! Grazie!! Del commento, del tuo sostegno, della tua stima, della tua amicizia!!!
    E perché no… Anche perché remeremo insieme… ;)

  5. Vera scrive:

    Cristina che dire di più! Ho seguito questa torta passo passo con te e me ne sono innamorata! Sei sempre bravissima e sono troppo contenta che la puoi esporre! Cosi’ la posso vedere anche io dal vivo!!!!!!!!! Non vedo l’ora di conoscerti e giocare con te e la pasta di zucchero! A presto!

  6. Anna scrive:

    ….. non mi spiego come è possibile che Tu non sia passata ……… devono essere proprio dei mostri le altre partecipanti ………..

  7. briciola scrive:

    @Vera: grazie mille!! Il tuo aiuto è stato assolutamente preziosissimo!! Grazie per il sostegno e i consigli sinceri e puntuali!! :)
    @Anna: Grazie dei complimenti!! :) Puoi guardare le foto delle torte finaliste… Così puoi giudicare tu! :)

  8. Vera scrive:

    Esagerata Cristina!!!!!!Devi ringraziare solo le tue manine e il tuo talento!!! A presto!

  9. briciola scrive:

    No no! Non sono esagerata! Senza di te la torta non sarebbe quella che è, è innegabile!! ;)

  10. Vanessa scrive:

    Beh, questa torta è bellissima e i decori perfetti!!!

  11. briciola scrive:

    Grazie Vanessa! In effetti per essere praticamente i primi fiori (seri) che facevo, sono rimasta soddisfatta! :) Peccato che non sia bastato per la competition! ;) Ma tu c’eri al cake design italian festival?

  12. Vanessa scrive:

    ma no, non sono riuscita a venire!!! dopo una serie di peripezie familiari sembrava che riuscissi e poi mi sono ammalata!!! abito vicinissimo e lavoro vicinissimo a Vera… è tramite suo che ho visto il tuo blog ;-)

  13. briciola scrive:

    Ho visto un tuo commento sul suo blog e ho ricostruito!! ;) ma allora urge collaborazione… Almeno voi che siete vicine!! ;) Vera è stata un vero regalo che mi ha fatto il web! Al festival siamo state bene come ci fossimo conosciute da sempre! :)
    Peccato che tu non sia riuscita a venire, ma ci sarà sicuramente un’occasione vicina!! :)

  14. [...] Per sua fortuna, dicevo, la sua mamma è Cecilia (sì, ricordate? Proprio la mia amica che “lei sì che di fiori se ne intende [...]